de fr it
Menu

Rafforzare il sistema immunitario

Un sistema immunitario correttamente funzionante è fondamentale per la nostra salute e le nostre prestazioni. Il sistema autonomo a guardia del nostro organismo è impegnato giorno e notte a riconoscere, combattere e rendere innocui gli agenti patogeni, come ad esempio le sostanze estranee. Risulta quindi intelligente fare qualcosa per rafforzarlo.

Domande frequenti

Il sistema immunitario umano ha il compito di proteggere l’organismo da agenti patogeni (ad es. batteri, virus o funghi), parassiti (ad es. vermi) o cellule cancerogene. Per farlo, il sistema immunitario deve innanzitutto essere in grado di riconoscere i cosiddetti antigeni, ossia sostanze che «generano anticorpi». Con il termine «antigene» vengono definite tutte le sostanze che «non appartengono all'organismo» e che, quindi, possono scatenare una reazione più o meno forte del sistema immunitario.

La reazione immunitaria scatenata è un processo altamente complesso, in cui collaborano soprattutto svariati tipi di globuli bianchi (monociti, neutrofili, cellule B, cellule T ecc.), molecole e proteine allo scopo di produrre anticorpi che attaccano e, nel caso migliore, eliminano gli antigeni.

Le prime barriere (fisiche) contro i diversi agenti patogeni batterici e virali sono la pelle, la cornea (occhi) e la mucosa. Queste barriere impediscono agli agenti patogeni di penetrare l’organismo oppure li rendono rapidamente innocui, li eliminano oppure ancora fanno in modo che gli anticorpi vengano trasportati il più in fretta possibile all’antigene da combattere.

Dei componenti importanti che contribuiscono al sistema immunitario fanno parte anche milza e tonsille, midollo osseo, la ghiandola timo e i linfonodi. Anche l’intestino, il cieco e lo stomaco sono molto importanti per la difesa immunitaria, poiché in questo sistema si trova circa il 70% di tutte le cellule che producono gli anticorpi. 

Rafforzare naturalmente il sistema immunitario e migliorare le difese dell’organismo

Potete rafforzare il sistema immunitario aiutando l’organismo a «ottimizzare» gli organi, le sostanze e i processi responsabili delle difese immunitarie.  Se seguirete i consigli qui riportati per supportare e rafforzare le difese immunitarie starete già facendo molto per il vostro sistema immunitario.

7 consigli per rafforzare in modo naturale il sistema immunitario e le difese dell’organismo

1. Buon clima interno – buone difese immunitarie

Un buon clima interno ha un grande influsso sul nostro sistema immunitario e, quindi, sulle nostre difese. In inverno, il riscaldamento può portare rapidamente a un’aria troppo secca che, di conseguenza, secca le mucose. È quindi importante arieggiare regolarmente aprendo completamente le finestre e fare in modo che l’umidità dell’aria sia tra il 40 e il 60%.

2. Un buon sistema immunitario necessita di sufficienti liquidi

Assumete liquidi a sufficienza: anche così supportate il vostro organismo nel mantenere idratate le mucose. In particolare, bevete acqua o tè. Ad esempio un tè con zenzero e limone freschi è doppiamente utile, poiché lo zenzero contiene vitamine, sali minerali e oli essenziali. Oltre a rafforzare il sistema immunitario, lo zenzero favorisce la digestione e la circolazione sanguigna. E il limone fornisce una porzione extra di Vitamina C.

Per una porzione extra di vitamine: ricetta per un litro di tè con zenzero e limone

  • aggiungere 5 fette di zenzero sbucciato in una padella
  • aggiungere 1 litro d’acqua alla padella e portare a ebollizione
  • lasciar sobbollire il tè per circa 10 minuti
  • aggiungere 2 cucchiai di succo di limone

3. Quando voi riposate, anche il vostro sistema immunitario riposa.

La carenza di sonno non fa bene all’intestino, perché le cellule immunitarie non sono in grado di funzionare correttamente. Cercate di evitare situazioni di stress prolungato. Idealmente, dovreste programmare momenti di relax nel corso della giornata così da favorire la calma per voi e il vostro organismo. Rinunciate a consumare bevande contenenti caffeina da quattro a otto ore prima di coricarvi. Un bioritmo sano, con orari di risveglio e addormentamento regolari aiuta in particolare la rigenerazione.

4. Praticare regolarmente movimento incrementa le difese immunitarie

Lo sport e il movimento regolare rafforzano il sistema immunitario a diversi livelli. Da un lato, lo sport aiuta a combattere lo stress (v. punto 3). Dall’altro, se voi siete più attivi anche le vostre cellule immunitarie sono più attive. Perché quindi non farsi un giro al percorso vita più vicino? In fondo, lo sport nel bosco ha un effetto rilassante e l’ambiente naturale rafforza ulteriormente il vostro sistema immunitario. Ma anche delle semplici passeggiate regolari e in tutto relax all’aria aperta sono un’ottima alternativa. Come pure lo sport a casa, in ambito di un workout casalingo protegge e rafforza il vostro sistema immunitario.

5. Alimentazione equilibrata e vitamine per un sistema immunitario forte

Un’alimentazione a base di prodotti freschi e stagionali può rafforzare il sistema immunitario grazie all’assunzione di vitamine e minerali. In particolare, sono di grande importanza gli alimenti che contengono le vitamine A, C e D nonché zinco, selenio e acidi grassi Omega-3. Prestate quindi attenzione a un’alimentazione equilibrata e fornite al vostro organismo nutrienti sani.

© Brooke Lark_via Unsplash

I seguenti alimenti sono ricchi di queste sostanze:

Vitamina A Vitamina C Vitamina D* Zinco Selenio Omega-3
Fegato di vitello Rosa canina Pesce Ostrica Fiocchi d’avena Pesce
Carote Peperone rosso   Semi di zucca Piselli Olio di lino
Patata dolce Broccoli   Semi di girasole Uovo Semi di Chia

 

* il sole è e rimane la fonte più efficiente di Vitamina D

6. Le sostanze nocive fanno male al sistema immunitario

Evitate l’eccessivo consumo di alcol e cercate, se potete, di smettere di fumare, perché alcol e sigarette indebolisono il sistema immunitario disturbando e rallentando il processo di difesa. Infatti, di solito le infezioni sono più gravi nei fumatori rispetto ai non fumatori, e durano più a lungo.

6. La forza delle piante – un supporto per il sistema immunitario

Diverse piante curative vengono impiegate per rafforzare il sistema immunitario oppure per lenire i primi sintomi di raffreddori o influenze. La più nota è l’Echinacea. I principi attivi dell’Echinacea possono anche essere usati a titolo preventivo. L’Aconitum viene impiegato in caso di malattia acuta o febbre alta e improvvisa. Mentre il Gelsemium (Gelsomino della Carlina) è efficace in caso di malattia lenta e come profilassi antinfluenzale.

© Annemarie Grudën_via Unsplash

Questi prodotti supportano il vostro sistema immunitario o aiutano in caso di influenza e raffreddore

Autrice

17.06.2024

Fabienne Weishaupt

Droghiera AFC, specialista in vendite con attestato professionale federale

Fabienne Weishaupt

Fabienne Weishaupt, diplomata come droghiera AFC, lavora già da otto anni nel settore della salute e della cosmesi naturale ed è entusiasta dell’omeopatia. Presso Similasan lavora come delegata commerciale ed è quindi in contatto ogni giorno con specialisti di farmacie e drogherie. Nel tempo le piace andare in palestra o stare all’aperto. Si presta inoltre come mentore per giovani alla ricerca di posti di apprendistato.

Di più

Per rafforzare e sostenere il sistema immunitario

La colorata stagione autunnale è accogliente e bella. Ma comporta freddo, aria secca e altri fattori che compromettono le nostre difese immunitarie. Quindi è un bene che esistano piante curative per prevenire raffreddori e influenze.

di più