de fr it
Menu

Indicazione

  • Emorroidi esterne e interne
  • Prurito, bruciore, dolore pungente
  • Lievi emorragie emorroidali (sangue chiaro)
  • Irritazioni e infiammazioni dell'ano

Componenti omeopatici

Acidum nitricum D10
Capsicum annuum D10
Graphites D8
Hamamelis virginiana D8

Quali confezioni sono disponibili?

Globuli 15g
Pomata 50g

d

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo.

Rivolgetevi alla farmacia o alla drogheria più vicina – se il prodotto non fosse disponibile, potrà essere fornito entro 6 ore.

Trova i punti vendita dei prodotti Similasan

Maggiori informazioni sui principi attivi

Domande frequenti

Con un’alimentazione equilibrata, tanto movimento e bere molti liquidi è possibile lenire i disturbi lievi delle emorroidi. Anche un breve raffreddamento delle emorroidi può aiutare a migliorare la situazione. Inoltre, per lenire i sintomi è possibile usare i rimedi omeopatici come Similasan Emorroidi sotto forma di globuli o pomata. Nella nostra guida trovate ulteriori informazioni sul tema delle emorroidi.

In caso di emorroidi, l’omeopatia può offrire supporto nel lenire i sintomi come prurito, dolore simile a bruciore come pure dolore pungente e dolore simile a crampi. I rimedi omeopatici possono essere assunti sotto forma di globuli oppure applicati in forma di pomata. Spesso viene usato il principio attivo Graphites, ottenuto dall’omonimo minerale (grafite). Scoprite di più sul principio attivo e sulle sue possibilità d’impiego e leggete il relativo contributo sulla nostra pagina.

Le cause più frequenti delle emorroidi sono stress e sostanze che stimolano i nervi come caffè, cola e alcol. Per prevenire le emorroidi si consiglia quindi di seguire un’alimentazione sana con sufficiente movimento. Inoltre, è importante evitare le situazioni stressanti, tra cui anche accettare le situazioni che non possiamo cambiare nonché risolvere problemi e conflitti. Nella nostra guida trovate ulteriori suggerimenti sul tema delle emorroidi.

Secondo i principi farmacologici dell’omeopatia, SIMILASAN emorroidi trova impiego nei casi di:

  • Emorroidi esterne (noduli) ed interne
  • Disturbi emorroidali accompagnati da prurito, bruciore, dolori lancinanti e contrazioni convulsive
  • Leggere emorragie (sangue chiaro)
  • Infiammazione dell’ano
  • Alla prima manifestazione del disturbo, il trattamento autonomo non può durare per più di 2 settimane. Per eventuali chiarimenti, consultare il medico.
  • I trattamenti ripetuti devono essere effettuati esclusivamente previa diagnosi esatta da parte di un medico.
  • In caso di perdita di sangue, ripetuti sanguinamenti o sospetta presenza di sangue nelle feci, nonché qualora si manifestino in concomitanza dolori all’ano e febbre, consultare un medico per opportuni accertamenti.
  • Nei bambini al di sotto dei 12 anni le emorroidi richiedono l’intervento del medico. In questi casi il preparato va quindi somministrato esclusivamente su prescrizione medica.
  • Informi il suo medico, farmacista o droghiere se
    • soffre di altre malattie,
    • ha qualche allergia oppure,
    • prende altri medicamenti (anche se acquistati di propria iniziativa).

Non sono stati finora osservati effetti collaterali in seguito all’ impiego corretto di Similasan emorroidi. Se ciononostante osserva effetti collaterali dovrebbe informare il suo medico, farmacista o droghiere. L’assunzione di preparati omeopatici può dar luogo a una temporanea intensificazione dei sintomi (peggioramento iniziale).

Prodotti simili


Trovate il punto vendita Similasan più vicino a voi

Potete acquistare i prodotti Similasan in più di 2’000 punti vendita in Svizzera. In caso il prodotto non sia disponibile, può essere fornito entro sei ore presso la farmacia o drogheria di vostra scelta.

Ricerca rivenditore

Emorroidi

Le emorroidi sono vasi sanguigni situati all'uscita del retto e servono alla continenza. In termini di malattia, si parla di emorroidi quando si ingrossano o provocano dolore.

Alla guida pratica

Costipazione

L'intestino è un organo estremamente importante. Nell'intestino avviene la digestione dei cibi; le sostanze nutritive, le vitamine, i sali minerali, l'acqua, i medicamenti ecc. passano all'organismo, mentre le sostanze non digeribili o nocive vengono eliminate.

Alla guida pratica